4 de fev de 2008

NON ESISTE L'AMOR


Non esite l'amor
è un qualcosa inventato.
E' un sentimento?
Non l'ho mai toccato!
Forse è un fiore?
Non ne sento il profumo
ma solo la puzza,l'odore
acre e falso, il pestifero lezzo.
Sarà un bella persona?
Guardo in giro, apro gl'occhi
e mi guardo d'attorno
ma vedo solo un mare di sciocchi!
Che sia una donna vera?
Non una di quelle solo da scopare
e poi basta. Che ti preparan la pasta,
e la carne cotta Non riesco a guardare.
Dentro di me solo un deserto,
arido e inespresso. Come sabbia
nel vento della vita, certo
muoio arso dalla rabbia!
La mia bocca, il mio cuore,
il mio sesso, la mente
guardano invano un mare
infinito di persone, di gente.
E non dormo di notte
conto le ore e i minuti
che non avrò mai per me
perchè mai vissuti.
M'hanno squartato,
il cuore fatto a pezzi
se lo sono mangiato,
donne da pochi prezzi
Troverò una fonte sincera?
Che capisca la sete che bramo?
Che non sia solo una sera,
ma che dica, ancora, ti amo!
Non esite l'amor
è solo un sostantivo
scritto sul vocabolario della vita
e la mia è già quasi finita!
.
Ferino*Lancil*

Nenhum comentário: