2 de jun de 2007

ACQUERUGIOLA


Mi manchi. Semplicemente

come può mancare un sorriso

o una carezza.

L'illusione di qualcosa

di altrettanto semplice

e tiepido che non sia

lottare sempre.

Per vivere, per morire.

per ridere, per piangere,

per respirare o soffocare.

Miraggio di una notte

e sogni d'addormentato.

Non ti avevo mai perso

e tanto t'avevo cercato.

Fuoco di un'idea vera

acqua limpida sincera.

A quest'ora sarai lontana

canterà lo zampillo di una fontana.

Io d'amore mi vestirò

non mi riconoscerai, no.

Um comentário:

AcidoCloridrix disse...

Mais uma disertação em italiano,,,, para me deslumbrar,,,, carrissima, que belo,,,