20 de dez de 2010

A NATALE SI MUORI


Tutti sorridono oggi,
certo, è Natale.
Solo io rimango
in un angolo,
con il mio dolore.
Mi hanno rubato,
dal petto, il cuore.
Ci hanno giocato,
ed ora l'han gettato.
Nessuno
si ricorda di me.
Solo il freddo gelido
mi fa compagnia,
al posto, dove un tempo
stava di casa l'allegria.
Uccidimi, finirò di soffrire.
Anche a Natale si muore.
.
Lancil

Nenhum comentário: